CBD è l’acronimo di “CANNABIDIOLO”. È uno degli almeno 85 principi attivi, detti cannabinoidi, presenti tanto nella canapa quanto nella Cannabis. Lo si può trovare spesso in grandi quantità nella Cannabis, ed è secondo solamente al THC ma, diversamente da quest’ultimo, il CBD non è psicoattivo, pertanto non porta né sballo né sensazioni di mancanza di smarrimento o mancanza di equilibrio.